Forfora: quando rivolgersi al Dermatologo

La forfora non è un problema serio per la salute. Si tratta piuttosto di un fastidio estetico, che nella maggior parte dei casi non richiede nessun tipo di intervento medico.

 

Quando la forfora è, però, accompagnata da prurito continuo o da altri manifestazioni come dolore e arrossamenti del cuoio capelluto, è importante rivolgersi a un Dermatologo. In effetti, ciò che all’occhio di un comune paziente potrebbe sembrare semplice forfora, in realtà potrebbe nascondere un caso di Dermatite Seborroica o un altro disturbo del cuoio capelluto.

 

Attraverso un semplice esame visivo, lo specialista Dermatologo sarà in grado di diagnosticare l’eventuale presenza di un altro problema e prescrivere di conseguenza il trattamento più adatto al caso specifico.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

In presenza di dermatite seborroica, per radersi è meglio usare la lametta?

Il consumo di carne rossa va limitato nei casi di dermatite seborroica

L’Alukina può essere usata per l’eritema solare

Scroll to Top