Dermatite seborroica del cuoio capelluto: come lavare i capelli

Uno dei dubbi più comuni tra chi è affetto da dermatite seborroica al cuoio capelluto è come poter provvedere alla pulizia e al lavaggio dei capelli.

Il concetto più importante da tener presente è che la dermatite può peggiorare se si utilizzano detergenti troppo aggressivi. Il rischio che si corre è infatti quello di irritare ulteriormente la cute, aggravando la già delicata soluzione.

La scelta dello shampoo risulta quindi di primaria importanza. È consigliabile optare per prodotti che non siano schiumogeni e che siano delicati. Tra i detergenti presenti nel mercato, Aluseb® Shampoo Doccia, utile non solo nei casi di dermatite seborroica ma anche in presenza di forfora, consente di normalizzare le alterazioni del film idrolipidico del cuoio capelluto, grazie all’azione sinergica di sostanze naturali come l’Alukina, la Camomilla e le Proteine del grano idrolizzate.

Oltre a essere un valido aiuto in caso di dermatite seborroica del cuoio capelluto, Aluseb® Shampoo Doccia garantisce inoltre un ottimo effetto estetico, lasciando i capelli morbidi, brillanti e voluminosi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

L’umidità è tra i fattori scatenanti della Dermatite Seborroica

Le donne sono più soggette alla dermatite seborroica

I prodotti per i capelli possono provocare la formazione di forfora secca

Scroll to Top