Alukina: gli effetti positivi del composto sulla dermatite seborroica

L’Alukina è un nuovo composto, contraddistinto dall’azione combinata di tre sostanze naturali (Allume di Rocca, Retinil Palmitato e Acido 18-beta-glicirretico),che ha dimostrato fin dalla sua sperimentazione risultati abbastanza rapidi, non solo contrastando gli inestetismi associati alla patologia, ma favorendo il ripristino anche un’adeguata composizione del film idrolipidico che protegge la pelle, con una conseguente notevole diminuzione del rischio di ricadute.

Una ricerca condotta su un campione di 50 pazienti per l’ISPLAD (Italian Society of Plastic-Regenerative Sourgery and Oncologic Dermatology) nel 2011 ha evidenziato come l’applicazione costante della soluzione sia in grado di ridurre tutti gli inestetismi della dermatite seborroica in quattordici giorni e in alcuni soggetti dopo solo una settimana.

Dallo studio sono emersi due ulteriori elementi: il miglioramento si è protratto a distanza di un mese dall’ultima applicazione e non sono stati riscontrati effetti collaterali, dato che indica la possibilità di utilizzare il composto per lunghi periodi, senza incorrere in problemi.

Gli effetti positivi dell’Alukina sono tuttora confermati dai consumatori che ne fanno uso e dagli stessi dermatologi, che lo consigliano regolarmente nella alla dermatite seborroica.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

La lampada a raggi UVA cura la dermatite seborroica

Nei mesi freddi la dermatite seborroica migliora

Chi è affetto da dermatite seborroica ha più probabilità di essere intollerante al glutine

Scroll to Top