L'esperto risponde

Il nostro esperto dermatologo risponde alle vostre FAQ.

Salve,sono ormai due anni che soffro di dermatite seborroica sul viso e sul corpo. Ho girato centri di dermatologia in tutta la Campania e sono stato anche all IDI di Roma ma le risposte alle mie domande sono sempre le stesse anche se poi sul mio corpo avviene l inverso. Quanto incide l alimentazione sulla DS? Io noto che mangiando pasta,pane e letticini cosi come dolci e schifezze varie aumento la mia situazione dermatologica mentre invece mi e’ stato detto che l alimentazione non c entra nulla Ho effettuato anche prove allergiche e risulto altamente allergico agli acari della polvere ma ancora una volta i dermatologi hanno smentito una relazione tra la DS e i fattori allergici,fatto sta che non riesco a trovare una soluzione..una causa scatenante! Aluseb e’ l unica crema che funziona..volevo sapere: e’ possibile utilizzarla tutti i giorni? O devo fare a cicli? Delle volte mi sembra che l effetto svanisce

Effettivamente l’alimentazione può ricoprire un ruolo importante nella dermatite seborroica. Chiaramente questo ruolo è molto soggettivo e può variare in relazione al quadro clinico del singolo. A proposito di DS e alimentazione le consiglio questi due approfondimenti: 1. http://aluseb.it/news/dermatite-seborroica-e-alimentazione-2/ 2. http://aluseb.it/news/la-dermatite-seborroica-dipende-solo-da-una-errata-alimentazione-2/ Riguardo all’utilizzo della Crema Aluseb, le confermo che potrà utilizzarla con regolarità, facendo due o più applicazioni al giorno. Le consiglio dei cicli di un paio di mesi, per poi sospendere una o due settimane tra un ciclo e l’altro.

Scroll to Top